Header
Fotografia: Affresco con Pietro e Paolo

Ultime pubblicazioni

La curatrice del volume così si presenta: “Mi dedico da qualche anno alla ricerca e valorizzazione di quelle voci femminili inedite che la Shoah ha “eliminato” dal panorama letterario”. [...]

Siamo giunti alla fine del ciclo “Donne e uomini di speranza” con una meditazione sulla prima lettera di Pietro, rivolta ai cristiani che sono esposti a ogni sorta di oltraggi e di insulti da parte
di un ambiente ostile. Ed in questo la lettera è estremamente attuale… [...]

Paolo di Tarso, travolto dall’esperienza dell’incontro con Gesù risorto sulla via di Damasco, investe tutte le sue energie e risorse spirituali nella diffusione del lieto annuncio che Dio ha risuscitato Gesù Cristo, come anticipazione e garanzia di vita per tutti gli esseri umani. Nelle lettere che invia alle giovani comunità fondate nelle metropoli delle province orientali dell’impero romano, Paolo spiega e sviluppa il contenuto e le ragioni della speranza cristiana… [...]

Anna Maiolatesi intervista Chiara Carminati a Radio Spazio 103 il prossimo 6 dicembre [...]

Si vorrebbe sentire una parola in più sul “dinamismo della speranza”. Può essere che il termine “speranza” venga inteso come uno “status”?… Le donne sono le prime testimoni della Risurrezione, sono le prime che comprendono che Egli dice parole vere, che si può scommettere su quanto Paolo afferma. Eppure anche nelle indicazioni pastorali della 1Ts si parla soprattutto al maschile. Perchè? [...]

Mons. Rinado Fabris, curatore del libro “1-2 Tessalonicesi”, risponde volentieri a cinque quesiti posti da mons. Qualizza sulle due lettere di San Paolo… [...]

Intervista a Mario Gasparini per la trasmissione “Un libro per voi.” L’intervista andrà in onda sabato 22 novembre, alle 14,30 su Radio Spazio 103. [...]

La vita è talvolta una tragedia ma anche qualcosa d’altro. [...]

Buonasera a tutti e grazie per essere intervenuti così numerosi. Ammetto subito di essere un po’ intimorita nell’introdurre questo incontro. La mia ansia è legata alla bellezza e alla profondità del contenuto del libro di cui parleremo, ai suoi riferimenti scritturistici e al rilievo del suo autore. Di mestiere non sono né teologa, né critico … [...]

Si parlerà di bioetica con il libro segnalato sabato 11 ottobre, a Radio Spazio 103, durante la trasmissione Un libro per voi, in onda alle ore 14.30. Alcune questioni sollevate dalla medicina e dalla tecnica in rapporto ad esperienze come la nascita, la morte, la malattia, la ripartizione delle risorse sanitarie coinvolgono non solo ambiti politici e giuridici, ma pongono interrogativi all’intera umanità. E allora come ripensare il significato di queste esperienze in società pluraliste? [...]