Header
Fotografia: Affresco con Pietro e Paolo

Ultime pubblicazioni

Dopo aver considerato la mamma di Samuele, vediamo quella di Gesù, Maria di Nazaret, “madre della speranza-Mater spei”(come si recita nelle litanie). Il nome Maria è molto frequente nella Bibbia: a partire dal nome della sorella di Aronne e di Mosè. E’ un nome che viene dall’egiziano, e passato poi in ebraico, significa “la bella, la splendida”…
[...]

Geremia, figlio del sacerdote Chelkìa è nato verso il 650 a.C. e svolge la sua attività nel regno di Giuda, la cui storia si conclude tragicamente con la caduta di Gerusalemme ad opera dei Babilonesi e la deportazione dei capi, degli intellettuali e benestanti a Babilonia…. [...]

don Angelo Colacrai SSP Questa è la storia (dal 1916 al 1969) di 3 parole che sono il titolo della preghiera più speciale e tipica della Famiglia Paolina: patto, segreto e riuscita. Da questa preghiera si potrebbe ripartire per ri-uscire dalle secche dello studio e dell’apostolato. Le domande che il suo vocabolario essenziale stimola, riguardano formazione, … [...]

Nel racconto della nascita di Samuele si presenta la figura di Anna, sposa sterile e senza figli, dileggiata dalla sua rivale all’interno della famiglia. Allora Anna sfoga il suo dolore davanti a Dio nella preghiera al tempio. Il figlio che nasce è il segno della fedeltà di Dio… [...]

La speranza di Abramo Introduzione La speranza è intrecciata con la promessa di Dio.  Nel contesto dell’alleanza Dio promette la benedizione a quanti ne osservano le clausole. La speranza si fonda sulla fedeltà di Dio o sul suo amore (Rm 5,5; cf Sal 33,18; 130,8; 147,11).  Nella storia di Israele l’oggetto della speranza, fondata sulla … [...]

Nonostante l’illuminazione-rivelazione sulla via di Damasco, il cammino di fede per Paolo rimane avvolto dall’ombra dell’esperienza umana che non ha un accesso diretto a Dio. L’Apostolo contempla il volto inaccessibile di Dio, il Padre, nell’umanità di Gesù… [...]

Programma annuale per il 2014 dei Cooperatori Paolini di Udine [...]

Viviamo nell’attesa vigilante della venuta – parousìa – del Figlio dell’uomo, Gesù, Signore della storia, il quale segna la svolta decisiva per ogni persona immersa nell’apparente indifferenza del quotidiano… [...]

Paolo mostra la continuità e conformità fra l’esperienza della fede cristiana ed il progetto salvifico di Dio, rivelato nella Scrittura. Veri” figli di Abramo” sono quelli che vengono “dalla fede”, da cui derivano la benedizione e la giustificazione. Fede e Legge sono due regimi incompatibili: la fede si fonda sulla promessa di Dio; la Legge si basa sulle opere da praticare… [...]

Oggi commentiamo il testo paolino della lettera inviata da Paolo alla Chiesa della Galazia, i cui primi due capitoli terminano con la dichiarazione del v. 20: “Vivo nella fede del Figlio di Dio che mi ha amato ed ha dato se stesso per me.” La fede che guida Paolo e su cui è incentrata tutta … [...]